Le novità della Volkswagen

Design e allestimenti degli esterni 
Frontale.

Il design del frontale della Touareg è stato sottoposto a un completo restyling. L’attenzione viene catturata dai gruppi ottici, ora più grandi; tutte le versioni inoltre disporranno di serie dei fari bixeno.

Al centro della vettura, i gruppi ottici trapezoidali creano una linea con la nuova calandra del radiatore, anch’essa di nuovo design. A differenza del modello precedente, la griglia è impreziosita da quattro lamelle cromate trasversali invece di due. Le due lamelle inferiori si allungano visivamente fino a raggiungere i fari. Calandra del radiatore e fari definiscono così una superficie di 
notevole ampiezza, sotto la quale si inserisce il paraurti di nuova concezione, studiato in modo da enfatizzare ulteriormente lo sviluppo orizzontale delle linee. Il nuovo design fa apparire la Touareg ancora più larga.

Sulla stessa lunghezza d’onda si inserisce il look completamente nuovo della parte inferiore del paraurti. Analogamente alla nuova Scirocco R, la sportiva 280 CV firmata Volkswagen, la presa d’aria inferiore forma ora, invece di una “V”, una grande “A” stilizzata e incorniciata dalle prese d’aria laterali. La nuova Touareg assume così un aspetto ancora più imponente. Ordinando il pacchetto Chrome & Style, segue in basso un listello cromato che prosegue sulla fiancata e sul posteriore. Scendendo ulteriormente, sono posizionati i fendinebbia che, analogamente al paraurti, sono stati oggetto di rivisitazione. Da notare, infine, il nuovo spoiler anteriore, cui si deve in particolare il miglioramento aerodinamico a livello di sottoscocca e ruote anteriori. 

Parte posteriore.

Vista da dietro, la Touareg, ancora più curata nei minimi dettagli, è riconoscibile dal suo nuovo e ben definito paraurti che, analogamente al frontale, sottolinea l’imponenza del SUV. 
Ordinando il pacchetto Chrome & Style, ritroviamo anche in questo caso il listello cromato integrato nel paraurti. Tra i terminali dell’impianto di scarico è stato integrato un diffusore, anch’esso di nuova concezione.

Nel paraurti i designer hanno inserito i retronebbia a LED e riproposto i catadiottri. In corrispondenza del portellone spiccano, dal basso verso l’alto, il logo VW di nuovo 
design e una linea caratteristica più marcata tra i gruppi ottici posteriori

Fiancate.

Sono due i nuovi cerchi che caratterizzano la fiancata della Touareg. Se si preferisce la versione 18 pollici, ci sono i cerchi in lega leggera Arica, con design a dieci razze dal carattere marcatamente sportivo. Cinque razze doppie distinguono, invece, i nuovi cerchi in lega leggera da 20” Masafi. Oltre ai cristalli laterali che assorbono la luce fino al 65%, viene ora offerta anche una variante il cui vetro assorbe la luce fino al 90% e che risulta così quasi totalmente impenetrabile dall’esterno. 

Design e allestimenti degli interni 
Elementi di comando.

Gli interni della Touareg esprimono uno straordinario connubio tra la robustezza di un SUV e l’eleganza tipica della classe superiore. Manopole di nuova concezione, perfezionate a livello tattile ed estetico, sono state sviluppate per tutte le principali funzioni.

Salta inoltre all’occhio l’illuminazione di tutti gli elementi di comando che ora risulta completamente bianca anziché rossa. Un’altra novità: gli inserti cromati che circondano i moduli di comando come la regolazione dell’assetto.

Sopra il sistema di infotainment nella consolle centrale è stato inoltre ampliato il set  6 centrale dei tasti/indicatori con l’aggiunta dei comandi per il riscaldamento del volante e del parabrezza.